Informativa trattamento dei dati personali dei Fornitori

Gentile Fornitore,
il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 del 27/4/2016,

LA INFORMA

Che il Titolare del trattamento è

ONORANZE FUNEBRI PENTALFA SRL

con sede:

Via dell’artigianato, 2/E – 53100 Siena

Codice fiscale

01369790520

Telefono:

0577 333639

 

e-mail:

info@onoranzefunebrisiena.it

 

Che il trattamento dei propri dati personali è effettuato secondo le seguenti modalità:

Finalità del trattamento:

I dati sono raccolti per le seguenti finalità:

a) Per esigenze pre-contrattuali, contrattuali e per i conseguenti adempimenti di legge e contrattuali, dalle stesse derivanti. In mancanza di essi non sarebbe possibile instaurare il rapporto o di dare esecuzione allo stesso;
b) Adempiere ad eventuali obblighi giuridici previsti dalle leggi vigenti, da regolamenti o dalla normativa comunitaria, o soddisfare richieste provenienti dalle autorità;
c) Garantire la corretta gestione amministrativa, contabile e/o gestione dell’eventuale contenzioso del rapporto intercorrente con il cliente (diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie, ecc.).

Categorie di dati oggetto del trattamento

I dati personali acquisiti dal titolare per le finalità sopra elencate sono: anagrafici, economici e fiscali.

Base giuridica del trattamento

La base legale del trattamento dei dati personali per le finalità di cui alle lettere (a-c) è l’art. 6(1)(b-c) del Regolamento in quanto i trattamenti sono necessari per adempiere agli obblighi di legge e/o di contratto, nei limiti delle previsioni legislative, regolamentari o contrattuali, per finalità esclusivamente connesse alle reciproche obbligazioni derivanti dal contratto.

Modalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati sarà effettuato sia manualmente sia con l’ausilio di mezzi informatici e telematici a mezzo posta ordinaria o elettronica; con o senza ausilio di mezzi automatizzati e comunque in modo tale da garantirne la sicurezza e la riservatezza a norma di legge e del regolamento.

Obbligo del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto a fornirli:

Il conferimento dei dati è talora:

• obbligatorio in base a legge, regolamento, normativa comunitaria; in questi casi un eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti potrebbe comportare per il Titolare l’impossibilità ad adempiere agli obblighi di legge, con la conseguente possibile applicazione di sanzioni da parte degli organi fiscali o amministrativi;

• obbligatorio per adempiere alle obbligazioni contrattuali, pre-contrattuali, e di post-vendita, in accordo ai termini di legge, regolamento e normativa comunitaria. Qualora non fossero forniti i dati richiesti, il Titolare potrebbe essere impossibilitato ad adempiere alle obbligazioni contrattuali.

Destinatari dei dati personali:

I Suoi Dati Personali potranno essere condivisi, per le finalità sopra descritte, con:

• quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento a un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;

• enti pubblici, soggetti privati, società di assicurazione, studi legali e banche per lo svolgimento di attività economiche, commerciali, invio comunicazioni, gestione del contenzioso;

• qualora ne ricorrano i presupposti, organi competenti in materia di normativa antiriciclaggio;

• le persone fisiche autorizzate al trattamento dei dati necessari allo svolgimento delle mansioni assegnategli: lavoratori dipendenti della Società o presso di essa distaccati, stagisti, consulenti.

I dati possono altresì essere trattati, per conto della Società, da soggetti esterni designati come Responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento. Tali soggetti sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

a. studi professionali;
b. società che offrono servizi di manutenzione sw.

Trasferimento di dati in Paesi terzi:

I dati personali potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’UE giudicati adeguati dalla Commissione europea nel rispetto delle finalità per cui i dati sono raccolti.

Diffusione dei dati personali

I dati non saranno diffusi.

Periodo di conservazione dei dati:

La Società tratta e conserva i dati personali dell’Interessato per tutta la durata del rapporto contrattuale, per l’esecuzione degli adempimenti allo stesso inerenti e conseguenti, per il rispetto degli obblighi di legge e regolamentari applicabili, nonché per finalità difensive proprie o di terzi, fino alla scadenza del periodo di conservazione dei dati. Deroghe al periodo indicato di conservazione sono previste nei casi di gestione del contenzioso avviato prima della scadenza del periodo di conservazione.

Al termine del periodo di conservazione applicabile, i dati personali riferibili agli Interessati verranno cancellati o conservati in una forma che non consenta l’identificazione dell’Interessato.

Responsabile della Protezione dei dati (RPD):

Dal momento che i dati personali e/o particolari non vengono trattati in modalità massiva, ma esclusivamente per i fini appena descritti, non occorre l’obbligo di nomina del “Responsabile alla protezione dei dati”. Pertanto l’interessato dovrà rivolgere ogni sua istanza al “Titolare del Trattamento”.

Diritti degli Interessati

I diritti esercitabili dall’Interessato, di seguito descritti, sono: • Diritto di accesso;
• Diritto di Rettifica;
• Diritto di cancellazione;

• Diritto di limitazione;
• Diritto di opposizione;
• Diritto alla portabilità;
• Diritto al reclamo.
Gli Interessati e le persone giuridiche, gli enti e le associazioni possono in qualsiasi momento modificare i consensi facoltativi ogni volta lo desiderano.

• Accesso dell’interessato ai dati personali:

previa concorde individuazione del giorno e dell’orario, l’interessato potrà accedere ai propri dati personali in possesso del “Titolare del trattamento”, con l’assistenza dello stesso o di un suo incaricato.

• Rettifica o cancellazione dei dati personali:

l’Interessato potrà richiedere la rettifica o la cancellazione dei dati personali o sensibili conformemente alla tecnologia ed ai mezzi a disposizione del Titolare del trattamento. Effettuata la cancellazione, l’interessato non potrà più richiedere al “Titolare del trattamento” la fornitura di eventuali stampe o copie dei medesimi. Nel caso di rettifica dei dati, l’interessato non potrà più chiedere al “Titolare del trattamento” stampe o copie dei dati rettificati.

• Limitazione al trattamento:

l’Interessato potrà disporre la limitazione del trattamento dei dati. Conseguentemente, ciò potrebbe rideterminare l’incarico ricevuto dal Titolare del trattamento e limitare lo stesso all’uso dei dati per i quali l’Interessato non si sia opposto al trattamento. La limitazione del trattamento deve essere comunicata per iscritto.

• Opposizione al trattamento:

l’eventuale opposizione al trattamento da parte dell’Interessato di alcuni o tutti i dati personali o sensibili comporta l’inevitabile rinuncia all’incarico ricevuto per impossibilità del suo svolgimento secondo i corretti principi deontologici e normativi.
Nel caso l’Interessato comunichi al Titolare del Trattamento l’opposizione al trattamento stesso, esso avrà effetto solo a decorrere dalla notifica dell’opposizione stessa.

• Portabilità dei dati:

i dati personali o sensibili potranno essere oggetto di trasferimento fra archivi, sia fisici che informatici, solo al fine di un puntuale svolgimento dell’incarico o per la maggiore tutela degli stessi.

• Diritto al reclamo:

l’Interessato che ritenesse violati i propri diritti di tutela dei dati personali o sensibili, dovrà segnalare tale situazione al Titolare del Trattamento in modo da ricevere le dovute spiegazioni e vedere la correzione del trattamento. Qualora il Titolare del Trattamento desistesse dal porre rimedio alla violazione, l’Interessato potrà segnalare le presunte irregolarità al Garante alla Privacy secondo le previsioni dallo stesso Garante impartite e reperibili sul sito internet www.garanteprivacy.it.

Il Titolare del trattamento dei dati personali dichiara, inoltre, che la struttura, l’organizzazione della stessa e gli strumenti elettronici sono a norma di legge ed in particolare rispettano le previsioni volte a contrastare la divulgazione o la dispersione dei dati stessi.

Approfondimenti ai seguenti link: