Seleziona una pagina

ESTUMULAZIONE

 

Estumulazione ordinaria

L’estumulazione ordinaria avviene di norma dopo 50 anni dalla tumulazione, come nel caso delle esumazioni il familiare più prossimo del defunto viene contattato dall’impiegato del Comune che lo metterà al corrente della scadenza della concessione. A questo punto l’interessato può decidere se rinnovare la concessione per altri 50 anni o procedere con la estumulazione a carico del Comune.
Dopo aver effettuato l’apertura del loculo, sarà tolto il feretro e per ridurre in resti mortali la salma all’interno. Successivamente il familiare dovrà scegliere se tumulare la cassettina con i resti e collocarla in un colombaro dopo aver acquistato una nuova concessione, oppure procedere con la cremazione.
 

Estumulazione straordinaria

L’estumulazione straordinaria avviene nel caso in cui un familiare voglia trasferire il proprio caro in un altro cimitero oppure richiede lo spostamento della salma all’interno dello stesso cimitero ma in un altro loculo.

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other